Effetti indesiderati

Quello che più dispiace di tutta la vicenda del cosiddetto “Progetto sperimentale per premiare i docenti che si distinguono per un generale apprezzamento all’interno della scuola”, a causa delle sue tare inemendabili, è che rischia di porre un freno all’introduzione di un serio e condiviso progetto di valutazione di scuole, di dirigenti e, in ultimo, di insegnanti. La sua bocciatura (dopo Torino e Napoli, si sta aggiungendo Milano) è, giustamente, sonora. Ma la valutazione è una cosa ben più seria e importante di un semplice provvedimento finalizzato all’elargizione di regalie a pochi fortunati (fortunati?) e di un contentino al sistema scolastico pubblico tagliato e tartassato!
Rispetto alle guerre sante tra chi è pro e chi è contro (del resto, ormai, l’Italia sta morendo di tali guerre), mi sembrano molto più interessanti contributi come questo.

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: