La scuola pubblica (2)

Le dichiarazioni di B di sabato scorso sulla scuola pubblica, come prevedibile, hanno scatenato un putiferio. Non vorrei però che il tutto si risolvesse alla solita schermaglia tra i fautori della “scuola pubblica” e quelli della “scuola privata” (a proposito, non dimentichiamoci che in quest’ultima categoria dello spirito sono comprese le scuole dell’infanzia emiliane, gestite da coop, che tanta scuola hanno fatto in Europa). Peggio ancora, non vorrei che il tutto si risolvesse alla solita schermaglia tra i fautori e i detrattori del finanziamento pubblico alla “scuola privata”.

Aggiungo un’altra cosa: leggendo soprattutto i commenti a post pubblicati su alcuni blog che frequento (sono tutti nel mio blogroll), sembra quasi che il tutto sia riducibile ad una visione ragionieristica (quanto dà lo stato ai privati, quanto in particolare alle confessionali, e le regioni etc etc etc).

Mi chiedo però se non sia meglio andare oltre le dichiarazioni ad effetto di B, peraltro sconfessate anche dai presunti beneficiari (v. Bagnasco), andare oltre la conta di quanti soldi vanno a chi e riflettere su cosa vogliamo dalla scuola.

Faccio un esempio: se  il tasso di dispersione scolastica è al 20% (vado a memoria), se 1,2 milioni di giovani non leggono libri e non utilizzano internet, non credete che esiste (anche) un problema di inadeguatezza del nostro sistema scolastico? di inadeguatezza dell’orientamento? di inadeguatezza di genitori che, per motivi che non sto qui a discutere, fanno fare, sbagliando, ai propri figli il liceo piuttosto che l’istituto tecnico?

Altro esempio: siamo tutti qui a ripetere che “la televisiun …”, che i riferimenti culturali (culturali?) sono profondamente mutati. Bene, da profondo ignorante di pedagogia e sociologia, umilmente chiedo: ma questa televisiun, questo quadro culturale (culturale?) non richiedono (anche) una profonda revisione del patto e del sistema educativo?

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: