Una considerazione sconsolata

Nei giorni scorsi si è scatenata una mezza bagarre via email all’interno di un gruppo di discussione a proposito di insegnanti fannulloni, tagli alla scuola pubblica, richieste di “volontariato” ai suddetti insegnanti fannulloni, etc etc etc. La cosa a mio parere più carina è stata che colui che aveva lanciato la provocazione (che riassumo così: le insegnanti dovrebbero smettere di lamentarsi, dovrebbero rimboccarsi le maniche e fare ore aggiuntive non pagate), una volta visto che le risposte non erano proprio favorevoli – e d’altra parte voglio pure vedere-, ha pensato bene di mandarci tutti a quel paese sostenendo che fosse un insulto all’intelligenza che persone -gli insegnanti che erano intervenute nella discussione- che hanno due mesi di ferie all’anno si lamentassero. Fine delle comunicazioni.

Di fronte ad un simile comportamento, la mia prima reazione è stata di irritazione, tipo: eccone un altro (“il provocatore”) che se non la pensi come lui, ti sputa in faccia e se va. D’altra parte adesso mi viene da pensare che, forse, dobbiamo anche trovare il modo di interloquire e farci capire non da chi già ci capisce (convincere di una tesi chi già ne è convinto non serve a niente, se non a consolarci), ma principalmente da chi finora non ha capito, non sa, fa finta di non capire e non sapere. Altrimenti saremo sempre i soliti quattro gatti a suonarcela e cantarcela. E la scuola non merita di essere trattata da quattro gatti e maltrattata da un’orda di lupi famelici affamati di preconcetti, generalizzazioni, luoghi comuni e qualunquismo.

Comunque, a proposito di insegnanti fancazzisti, leggete quello che scrive Mila Spicola, un’insegnante ex precaria di scuola media a Palermo autrice di La scuola s’è rotta.

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: