Il PD che non (mi) piace

L’elezione del nuovo presidente dell’Anci è una notizia marginale nel quadro politico attuale. Quello che mi ha colpito, però, è il solito pastrocchio messo in scena dal PD: l’Anci raggiunge un accordo bipartisan su Delrio, sindaco di Reggio Emilia, i vertici del PD (e non solo, a quanto pare) non sono d’accordo, si inventano delle primarie (ebbene sì, avete capito bene, primarie) in casa PD tra Delrio e Emiliano, e si finisce con una sconfitta (ma no!?).

Per quanto mi riguarda non è un problema di nomi: Delrio, Emiliano, Bersani, D’Alema, Renzi e, a quanto pare, Vendola.

Per quanto mi riguarda è in ballo solo il (solito) PD che non vorrei.

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: