10:1

L’altra sera si parlava di antipolitica, di finanziamento pubblico ai partiti etc etc con gli amici del circolo PD del mio paese.

Prendendo spunto da questo contributo di Boeri e Bordignon (leggetelo, è molto, molto interessante), mi domando se l’antipolitica sia solo (si fa per dire) una reazione ai cattivi comportamenti della “politica” o, come sostiene ad esempio Serra, un modo utilizzato dalla “politica” per bollare tutto ciò che non si vuole o non si riesce a capire; e sarebbe forse ancora peggio.

Perché hai voglia a gridare alla demagogia dei Grillo di turno, ma qualcuno deve spiegare, se è capace, perché un rimborso elettorale si trasforma per quattro quinti in un contributo a fondo perduto ai partiti; qualcuno deve spiegare perché il mio partito spende 18 milioni di euro per le elezioni 2008  e ne riceve in cambio dallo Stato 180 milioni, 10 volte tanto!

E non si dica che lo stesso discorso vale per il PD come per gli altri partiti: sarebbe la conferma di ciò che sostengono gli antipolitici come Grillo, ovvero che “tanto tutti uguali sono”, e noi non vogliamo esserlo, vero?

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: