Tag Archives: Grillo

Noi e il M5S

Ormai, nel bene e nel male, siamo al trionfo (annunciatissimo) di Grillo e del M5S. Eppure tanto tempo fa qualcuno, anche tra i nostri, aveva provato a porre all’attenzione del dibattito la questione. Ma niente, avere la vista lunga e le antenne dritte in testa non sono virtù proprie della nostra classe dirigente politica.

Allora, prima di ritrovarci di fronte ad una riedizione di quanto visto un po’ di anni fa (una ventina, direi) con altri movimenti e altre formazioni politiche nuove (o sedicenti tali), forse è il caso di informarsi e non chiacchierare per sentito dire e stereotipi.

Tutta questa lunga premessa per dire che mi sembra una bella cosa quanto stanno facendo quelli de iMille.org i quali, partendo dai singoli punti del programma M5S, ne propongono a puntate un’analisi di merito. Comunque la si pensi, è un tentativo di discutere di idee e non di luoghi comuni e inciuci.

Per ora si è parlato di:

1) Energia

2) Stato e cittadini

3) Istruzione, Università e Ricerca

Buona lettura!

Annunci

10:1

L’altra sera si parlava di antipolitica, di finanziamento pubblico ai partiti etc etc con gli amici del circolo PD del mio paese.

Prendendo spunto da questo contributo di Boeri e Bordignon (leggetelo, è molto, molto interessante), mi domando se l’antipolitica sia solo (si fa per dire) una reazione ai cattivi comportamenti della “politica” o, come sostiene ad esempio Serra, un modo utilizzato dalla “politica” per bollare tutto ciò che non si vuole o non si riesce a capire; e sarebbe forse ancora peggio.

Perché hai voglia a gridare alla demagogia dei Grillo di turno, ma qualcuno deve spiegare, se è capace, perché un rimborso elettorale si trasforma per quattro quinti in un contributo a fondo perduto ai partiti; qualcuno deve spiegare perché il mio partito spende 18 milioni di euro per le elezioni 2008  e ne riceve in cambio dallo Stato 180 milioni, 10 volte tanto!

E non si dica che lo stesso discorso vale per il PD come per gli altri partiti: sarebbe la conferma di ciò che sostengono gli antipolitici come Grillo, ovvero che “tanto tutti uguali sono”, e noi non vogliamo esserlo, vero?

At salut buson

Nella giornata internazionale contro l’omofobia ricordo l’illuminata uscita di Grillo qualche giorno fa a Bologna. Solo B potrebbe fare peggio! Credo e spero che i grillini siano diversi dal loro arruffapopoli.

PS: la precisazione del nostro non modifica minimamente la sostanza